06 nov 2014
novembre 6, 2014

Cagiunnitti

0 Comment

Ciambelle fritte, costituite da un involucro di pasta farcito con ripieno a base di castagne, cioccolato fondente, mandorle e canditi.  Un dolce perfetto per questa parte dell’anno quando le castagne sono abbondanti e gustosissime.

INGREDIENTI PER LA PASTA

  • 450 gr di farina
  • 150 gr di zucchero
  • 80 gr di burro
  • due uova
  • un pizzico di sale
  • 15 gr di bicarbonato (o lievito in polvere) e latte.

INGREDIENTI PER IL RIPIENO

  • 250 gr di castagne
  • 100 gr di cioccolato fondente
  • canditi
  • 50 gr di mandorle dolci sgusciate
  • un limone

INGREDIENTI PER LA COTTURA

  • olio extravergine d’oliva
  • strutto

PREPARAZIONE

Impastare la farina con le uova intere, il burro, lo zucchero, il burro e il latte (tiepido) necessario a ottenere un impasto di giusta consistenza. Mettere la pasta a riposare (per circa un’ora), quindi aggiungere il bicarbonato e impastare amalgamando. Preparare il ripieno lessando, pelando e schiacciando le castagne (c’è chi sostituisce le castagne con i ceci). Dopo aver eliminato scorze, bucce e pellicine, passare al setaccio, mettere la purea ricavata in una zuppiera e mescolarvi il cioccolato fatto a pezzetti piccoli, un poco di canditi, le mandorle tritate e un poco di scorza grattugiata di limone. Tirare quindi la sfoglia a uno spessore medio, tagliarla a lunghe strisce e farcirle al centro con l’impasto. Arrotolare la pasta come un piccolo salame, unire le due estremità per farne delle ciambelle e friggerle in una padella con olio e strutto in parti uguali. Toglierle quando sono ben dorate e servirle caldissime.

Potete gustare questa ed altre ricette gustosissime nel miglior ristorante ad Agnone presso Masseria Santa Lucia.